Italiano

II Domenica del tempo ordinario

Nella profezia di Isaia Dio parla al suo “Servo”, al Messia, chiamato Israele perché espressione ideale e perfetta del popolo eletto, annunziandogli la missione di salvare non solo i discendenti carnali di Abramo, ma tutte le genti, fino ai confini del mondo. Giovanni Battista, mandato da Dio a preparare la via a Gesù Messia e Salvatore, lo indica come l’Agnello di Dio, la vittima che riscatta il mondo dal peccato.

Egli viene nel pieno e costante possesso dello Spirito, che largirà ai battezzati senza avarizia perché si salvino diventando figli di Dio. Estirpando la radice del male, dando agli uomini la forza della grazia per liberarsene, sanando i loro pensieri e il loro cuore, Gesù dà origine a una nuova umanità.

Nell’inizio della prima lettera ai fedeli di Corinto, Paolo parla della propria vocazione all’apostolato, richiamando ai cristiani che anch’essi sono chiamati alla fede. Santificati in Cristo Gesù, consacrati cioè a Dio contro la loro incorporazione a Cristo nel battesimo, essi sono chiamati da Dio a costituire la Chiesa e ad esserne degni membri, rinnovando e purificando incessantemente il loro spirito con l’unione a Dio, che è la carità stessa.

Dal Vangelo secondo Giovanni ( 1,29-34)

In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: “ Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”.

Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele”. Giovanni testimoniò dicendo : “ Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “ Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo!”.

E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio”.

Don Pino Esposito

Don Pino Esposito - II Domenica del tempo ordinario

Don Pino Esposito Foto di Don Pino Esposito Parroco delle Parrocchie della SS.Trinità in San Donato di Ninea, di Santa Rosalia, e del SS. Salvatore in Policastrello
       
      S.Donato di Ninea,       Italia    
donpinoesposito@donpinoesposito.it

Don Pino Esposito Home page

: Facebook Don Pino EspositoTwitter Don Pino EspositoGoogle+ Don Pino EspositoYoutube Don Pino EspositoFlickr Don Pino EspositoTumblr Don Pino EspositoBlogger Don Pino EspositoPinterest Don Pino Esposito